Nel 1958 tre giovani artisti e artigiani - Eliseo Salino, Giovanni Poggi e Mario Pastorino - fondarono la manifattura San Giorgio(prendendo spunto, per il nome, dal Santo Patrono del giorno di apertura della nuova fabbrica). La produzione si caratterizzò subito per una totale apertura nei confronti degli artisti, che iniziarono a frequentare il nuovo laboratorio in maniera assidua. La San Giorgio stabilì ben presto delle collaborazioni che diventarono praticamente esclusive nei casi di Asger Jorn, Agenore Fabbri e Wifredo Lam, ma furono decine e poi centinaia gli artisti che si avvalsero delle competenze tecniche e del particolare clima amichevole e informale della San Giorgio. Il laboratorio è ancora oggi attivo con la conduzione famigliare di Giovanni Poggi (Via Matteotti 5r, Albissola Marina)

Scopri di più e visita