Questo centro ospita in esposizione permanente uno tra i più importanti nuclei di opere di Agenore Fabbri (1911-1998), scultore toscano residente ad Albissola dal 1932. La collezione si deve all’attività di Franco Balestrini, fondatore del Centro e collezionista di arte contemporanea fin dagli anni ’70. Balestrini organizzò centinaia di mostre ma con Fabbri instaurò un rapporto di amicizia profondo, ancora oggi testimoniato dai capolavori di scultura in ceramica, bronzo e granito conservati nella galleria.
L’attività del Centro si distinse per una programmazione vivace, che prosegue ancora oggi con esposizioni di artisti storici e viventi, a cura di Riccardo Zelatore (Via Isola 40, Albissola Marina).